Parigi in 3 giorni

GIORNO 1

Cominciate la vostra prima giornata di tour dal Museo del Louvre. Qui vi ci vorranno ca. 4-5 ore per visitare una buona parte del Museo che custodisce opere del famoso Leonardo da Vinci e molti altri artisti provenienti da tutto il mondo. Se invece preferite i pittori impressionisti, vi basterà attraversare la Senna e rendervi al Museo d’Orsay.

Appena usciti dal museo potrete attraversare a piedi i Giardini delle Tuileries e Place de la Concorde. Lungo ui percorso  sulla sinistra intravedrete l’Assemblea Nazionale, mentre sulla sinistra la chiesa della Madeleine.

Proseguendo sempre dritti, continuate l'itinerario con i magnifici Champs Elysées. Non perdetevi le mostre del Petit Palais e Grand Palais. In genere queste mostre sono di grande qualità. Potrete ammiare le opere di artisti come Andy Wharol o Pablo Picasso per esempio.

Continuando sulla grande avenue des Champs-Elysées potrete ammirare le vetrine del Disney Store, Séphora, Louis Vuitton etc.

Arriverete così alla grande place Charles de Gaulle-Étoile con il suo imponente Arco di trionfo. Da qui prendete la Metro n° 6 e scendete alla fermata "Trocadéro", Da qui potrete percorrere i giardini e la spianata del Trocadéro fino ad arrivare alla mitica Torre Eiffel. Salite, godetevi il panorama e riscendete!

Terminate poi il vostro itinerario con il Parco del Campo di Marte fino ad arrivare alla Scuola militare.

Infine, se vi rimane un po’ di tempo, potrete anche visitare l’Hôtel des Invalides ed il Museo dell’esercito.

 

 

GIORNO 2

Cominciate la seconda giornata dalla zona di Saint Germain des Prés (metro 4). Siete nel cuore della Parigi letteraria e artistica. Qui avete due opzioni : raggiungere Place Saint-Michel tramite il  Boulevard Saint-Germain, la rue de Bucci e la rue St André des Arts, oppure seguendo un percorso più lungo che passa da rue Bonaparte, la chiesa di Saint-Sulpice, rue de l'Odéon, rue de Médicis, la visita dei giardini di Lussemburgo, rue Soufflot, rue de la Sorbonne ed infine Boulevard Saint-Michel.

Attraversate il quartiere latino evitando accuratamente i locali per turisti e visitate la Cattedrale di Notre-Dame de Paris. Subito accanto, passeggiando sull’Île de la Cité, troverete la Sainte Chapelle, il Pont de l’Archevêché, il Pont Neuf e il Mercato dei fiori e degli uccelli (Place Louis Lépine).

Terminate il tour vistando place des Vosges, place Vendôme ed il Centro Georges Pompidou - Beaubourg.



GIORNO 3

Raggiungete l’Opéra Garnier e visitate i dintorni. Lì troverete le famose Gallerie Lafayette ed i Magazzini Printemps.

Se invece preferite qualcosa di più romantico prendete la metro 4 e scendete alla stazione “Blanche”. Vi trovate nel quartiere di Montmartre. Qui potrete fare shopping nella rue des Abesses, visitare il Moulin rouge o la Basilica del Sacro Cuore oppure lo Spazio Dalì.

Se ancora non vi basta, potrete visitare uno dei famosi musei di Parigi o un altro quartiere caratteristico tipico della città lumière.

Prenota il tuo Servizio