Giardini delle Tuileries

Giardini delle Tuileries - Jardin des Tuileries

I Giardini delle Tuileries, letteralmente il Giardino delle fornaci, trae il suo nome dalle fabbriche di « tuiles », ossia di tegole, che la regina Caterina de Medici fece costruire nel posto dove sorgeva il Palazzo delle Fornaci, oramai distrutto.

Il celebre giardiniere del re, André Le Nôtre, gli conferisce il suo aspetto attuale di giardino alla francese solo nel 1664. I giardini, che separano ilMuseo del LouvredaPlace de la Concordeè il luogo perfetto per una passeggiata parigina. Le statue di Maillol, Rodin e Giacometti sono esposte lungo tutto il percorso ed i due bacini centrali. IlMuseo dell'Orangerie,nel quale i visitatori possono ammirare le opere di Monet, si trova a sud-ovest del giardino.

 


orari Giardini delle Tuileries - Jardin des Tuileries

Orario di apertura dei Giardini delle Tuileries

Dall’ultima domenica di marzo al 31 maggio e dal 1. settembre all’ultimo sabato di settembre:
7.00-21.00

Dal 1. giugno al 31 agosto:
7.00-23.00

Dall’ultima domenica di settembre all’ultimo sabato di marzo:
7.30-19.30

 


vicino Giardini delle Tuileries - Jardin des Tuileries

Vicino ai Giardini delle Tuileries

informazioni Giardini delle Tuileries - Jardin des Tuileries
Place de la Concorde
- 100m
Place Vendôme - 650m

visitare Giardini delle Tuileries - Jardin des Tuileries
Museo dell'Orangerie
- 0m
Petit Palais - 600m
Museo del Louvre
- 1km
Museo d'Orsay - 500m


come arrivare Giardini delle Tuileries - Jardin des Tuileries
Come arrivare ai Giardini delle Tuileries

Métro 1, 8, 12 : Concorde
Bus: 24, 42, 52, 72, 73, 84, 94

 

 

 

 

 

 


mangiare vicino Giardini delle Tuileries

Mangiare vicino ai Giardini delle Tuileries

Le Meurice all’Hotel Meurice
(228, rue de Rivoli, primo piano)
Questo è sicuramente un ristorante per un’occasione speciale. Cucina raffinata in un luogo di lusso curato nei minimi dettagli. Qui si possono assaggiare piatti unici della nouvelle cuisine francese. Prezzo: da 130€ a 300€

Boulangerie Angelina
(226 Rue de Rivoli)
Se volete fare una colazione indimenticabile fermatevi in questa piccola pasticceria per assaggiare i pain au chocolat, piccoli fagottini ripieni di cioccolata, più buoni di Parigi.

Pasticceria all’interno del Mandarin Oriental Hotel
(251 rue Saint-Honoré)
Avete mai assaggiato un pasticcino chiamato St. Honore? Beh, allora questo è il posto giusto per assaggiare quello più buon del mondo. Si tratta di un’opera architettonica perfetta composta da bignè alla crema e zucchero caramellato.

Prenota il tuo Servizio